L’esercito di Legambiente pulisce la storica Valle dei Mulini

L’esercito di Legambiente pulisce la storica Valle dei Mulini

Con il Circolo Legambiente Woodwardia in coordinamento con le Associazioni del territorio di #Gragnano si e’ svolta l’edizione italiana #2018 del#CleanUpTheWorld. «A breve il sogno #RiattiviAmoIlMulino sarà realtà, dopo oltre due secoli, sarà in#funzione il Mulino Porta Castello Di Sopra a scopo didattico», annuncia Raffaele Chierchia responsabile di Gragnano Storia Futura. «Saranno pulite le rive togliendo soprattutto la plastica, puliremo dalle erbacce il più bello dei nostri mulini, quello detto Lo Monaco, taglieremo un pò di rovi che ostacolano il passaggio sulla strada e che rappresentano un pericolo per motorini e biciclette – spiega Giuseppe Di Massa, storico e ambientalista gragnanese – Abbiamo iniziato alle 13 presso il mulino Porta di Castello. E’ stato offerto un piatto di pasta alla Barzanella, piatto tipico di Gragnano. C’è tanto da fare e un aiutino i nostri cittadini potrebbero darcelo. L’evento è organizzato da Legambiente Woodwardia con l’adesione di molte associazioni cittadine. Il Comune di Gragnano ha sponsorizzato, come in passato, l’iniziativa acquistando il kit da Legambiente, contenente i cappellini, le pettorine e i guanti. Purtroppo dobbiamo registrare l’abbattimento da parte di un privato dell’unico frassino presente in Valle, nonostante l’avessimo inserito nell’inventario regionale delle specie rare presenti sul nostro territorio. Probabilmente era l’ultimo di questa specie e ci deve far riflettere sull’opportunità che la Valle diventi un Parco Urbano, per stroncare qualsiasi ipotesi speculativa – precisa Di Massa – La Valle ha conservato per secoli il suo ambiente vegetazionale, che va protetto, così come auspichiamo che finalmente si eliminino gli scarichi fognari dalla Valle».


ULTIME NEWS