Andrea Ripa

San Giuseppe Vesuviano. Stritolati dalla camorra, i commercianti fuggono

San Giuseppe Vesuviano. Stritolati dalla camorra, i commercianti fuggono

Andrea Ripa

Stritolati dalla criminalità organizzata, i commercianti di San Giuseppe Vesuviano ora fuggono dalla piazza. Nel centro storico della città vesuviana, assediato dalla camorra che ha seminato terrore negli ultimi mesi, compaiono cartelli di «attività cedesi». E’ l’altra faccia dell’emergenza sicurezza scoppiata in città durante l’estate che ci siamo appena messi alle spalle, un incubo che ha convinto alcuni commercianti ad abbassare le serrande e a provare a dar via il proprio negozio. Magari per investire altrove. Non è tutta colpa della camorra, certo, c’è anche chi ha deciso di arrendersi alla crisi economica che da anni, proprio come una morsa, ha tolto risorse a commercianti e imprenditori, ma il fatto che alcuni cartelli siano comparsi in un periodo delicato come questo induce a pensare che l’escalation di intimidazioni abbia potuto contribuire.


ULTIME NEWS