Agerola. Perde il portafoglio, trovato e restituito da un controllore della Sita

Agerola. Perde il portafoglio, trovato e restituito da un controllore della Sita

Denuncia ai carabinieri di Agerola la perdita del portafoglio. Dopo qualche ora viene contattato attraverso i social da alcuni autisti della Sita ad Amalfi, che nel frattempo si erano attivati per rintracciarlo proprio attraverso le forze dell’ordine.Stesso in giornata il turista tedesco viene invitato quindi a recarsi presso gli uffici amministrativi della Sita, dove gli viene riconsegnato il portafoglio contenente circa mille euro in contanti e documenti vari. Una storia a lieto fine dunque, quella seguita dai carabinieri agerolesi, guidati dal maresciallo Luigi Mascolo. Il turista tedesco è passato in poco tempo dalla disperazione al sollievo.L’uomo, dopo essersi recato in costiera amalfitana utilizzando un autobus di linea, si è accorto di aver perso il portafoglio. E dire che all’interno c’erano circa mille euro,denaro che serviva per trascorrere qualche giorno di relax tra i monti Lattari e la costiera amalfitana. Soltanto al ritorno ad Agerola si è accorto della mancanza del portafogli e così si è diretto presso la caserma dei carabinieri, chiedendo di diramare l’avviso in caso di ritrovamento. Passa soltanto qualche ora e dagli uffici amministrativi della Sita di Amalfi arriva la gradita telefonata.Il turista è tornato così nella città amalfitana per recuperare quanto aveva perso.E attraverso una lettera ha voluto ringraziare singolarmente i dipendenti della Sita che hanno scritto il lieto fine di questa storia.


ULTIME NEWS