Boscoreale. Torna tardi a casa, finisce in manette il fratello del boss Preso Padovani

Boscoreale. Torna tardi a casa, finisce in manette il fratello del boss Preso Padovani

Si sarebbe presentato nella sua abitazione, nel cuore del Piano Napoli di via Passanti Scafati, 90 minuti dopo l’orario stabilito dagli obblighi imposti della sorveglianza speciale. E così quando i carabinieri gli hanno aperto la porta di casa alle 9 e 30 di sera non hanno potuto fare altro che arrestarlo. Protagonista dell’incredibile vicenda Mario Padovani, fratello del super boss Carlo, uno dei re dello spaccio della Scampia vesuviana. Padovani, pregiudicato che oggi è ritenuto uno dei ras della droga a Boscoreale, è stato arrestato domenica sera. Sottoposto alla sorveglianza speciale aveva l’obbligo di rientrare in casa entro le 8. Ma quando gli uomini in divisa sono arrivati a casa sua per un controllo di routine non lo hanno trovato. Da qui le prime ricerche e i controlli. Alla fine, dopo un’ora e mezza, il ras del Piano Napoli è tornato a casa e per lui sono scattate, inevitabili, le manette.


ULTIME NEWS