Daniele Gentile

Ercolano. Schiavo della slot machine, il dramma di Salvatore: «Bruciavo 100 € al giorno»

Ercolano. Schiavo della slot machine, il dramma di Salvatore: «Bruciavo 100 € al giorno»

Daniele Gentile

I tre sette luccicanti sul display delle slot machine erano diventati la sua ossessione. Un obiettivo inseguito ogni giorno, a ogni ore. Con la speranza di recuperare tutte le monete infilate nella macchinetta mangi-soldi, capace di portare via tutto il suo stipendio. E, insieme ai soldi, la fiducia della sua famiglia. A cui era costretto a mentire per mascherare le frequenti «emorragie» economiche. Una storia di vita vissuta tra rimpianti e paure, come racconta Salvatore – incensurato di 53 anni, originario di Ercolano – recentemente uscito dal tunnel del gioco grazie al servizio di riabilitazione presso una struttura specializzata di Portici.


ULTIME NEWS