Ciro Formisano

Toghe sporche. Tra i clienti vip della cricca spunta un ex calciatore del Savoia

Toghe sporche. Tra i clienti vip della cricca spunta un ex calciatore del Savoia

Ciro Formisano

Oltre a personaggi ritenuti legati alla criminalità organizzata di Boscoreale e Castellammare di Stabia, tra i “clienti” della presunta organizzazione criminale specializzata nei falsi incidenti c’erano anche personaggi assai noti. Professionisti, colletti bianchi, impiegati insospettabili e persino un ex calciatore del Savoia. Uno “sportivo” che – secondo le accuse messe in piedi dalla mega-inchiesta condotta dalla procura di Torre Annunziata – avrebbe usufruito dei servizi della “cricca” specializzata nelle truffe assicurative. Il nome dell’uomo – che non è stato coinvolto nel blitz che qualche giorno fa ha portato all’arresto di 13 persone (tra cui anche due finanzieri) – viene citato in merito a uno degli oltre 30 falsi incidenti finiti nel calderone dell’inchiesta che qualche settimana fa ha portato all’arresto, con l’accusa di corruzione in atti giudiziari, anche di tre giudici di pace del tribunale di Torre Annunziata.


ULTIME NEWS