Il bagaglio a mano in aereo ora si misura con un’app

Il bagaglio a mano in aereo ora si misura con un’app

Sfrutta la realtà aumentata per scansionare e verificare se rientra o meno nei limiti consentiti dalla compagnia scelta

Uno dei problemi che bisogna affrontare quando si parte in aereo è quello del bagaglio a mano al seguito. Le linee guida dell’ENAC (Ente nazionale per l’aviazione civile) prescrivono infatti che le dimensioni non debbano superare la somma complessiva di 115 cm ma ogni compagnia ha regole diverse così che bisogna prestare grande attenzione per evitare discussioni e aggravio di costi al momento dell’imbarco.
A venirci in aiuto è eDreams ODIGEO, una delle più grandi compagnie di viaggi online in Europa, che ha appena lanciato una nuova funzione nella sua app mobile, che sfrutta la realtà aumentata per scansionare il bagaglio e verificare se rientra o meno nei limiti consentiti dal vettore che si è scelto. Il checker utilizza i dettagli della prenotazione fatta da ciascun cliente e, se la borsa non rispetta le restrizioni, offre la possibilità di acquistare bagagli aggiuntivi in pochi secondi. Il servizio gratuito copre l’80% dei voli venduti su eDreams ODIGEO, ed è disponibile per ora solo su dispositivi con sistema operativo iOS (versione 11 o successiva).
Secondo Christoph Dieterle, Chief Product & Retail Officer di eDreams ODIGEO, “Questo nuovo servizio è un altro passo verso il nostro obiettivo: offrire ai nostri clienti il viaggio più semplice e piacevole possibile, e senza seccature. Lo scanner a realtà aumentata fa risparmiare tempo ai viaggiatori, e diminuisce lo stress causato dai preparativi per la partenza. Questa novità si aggiunge alle molteplici funzionalità già presenti tra le nostre app, insieme ad altri servizi gratuiti come le notifiche sullo stato dei voli in tempo reale e lo scanner per le carte di credito. Ogni giorno, infatti, il nostro team si impegna per mettere a servizio degli utenti le tecnologie più innovative, creare servizi davvero pensati per le esigenze dei viaggiatori, e offrire best practice e le soluzioni più comode sul mercato“.
Gennaro Annunziata


ULTIME NEWS