Lodi: Fico, chiedere scusa e poi bimbi a mensa

Lodi: Fico, chiedere scusa e poi bimbi a mensa

Napoli – “Nel momento in cui si fa una delibera che in modo conscio o in modo inconscio crei delle discriminazioni così importanti si deve solamente chiedere scusa. Dopo le scuse questi bambini potranno rientrare tranquillamente nella mensa scolastica”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico, a Napoli in merito alla vicenda della mensa di Lodi. “Nel momento in cui è accaduta questa situazione, questi 200 bambini non potevano andare in mensa perché non se lo potevano più permettere essendosi ritrovati all’improvviso nella fascia più alta; sono stati raccolti circa 60mila euro per permettere di andare a scuola fino alla fine di dicembre e questo è un gesto fondamentale – ha sottolineato Fico a margine dell’evento ‘Shipping&thelaw’ – ci rendiamo conto come ogni volta si crei una ingiustizia, una discriminazione il nostro Paese è sempre pronto a rispondere”. “La nostra Repubblica è forte i nostri valori sono saldi a partire da quelli costituzionali e questo è un dato fondamentale” ha concluso.


ULTIME NEWS