Torre Annunziata. Incubo baby-gang. Vandali, scritte e risse, assediata piazza Cesaro

Torre Annunziata. Incubo baby-gang. Vandali, scritte e risse, assediata piazza Cesaro

Torre Annunziata Ennesimo raid in piazza Cesaro, distrutte le fioriere, vandalizzato anche il Monumento ai Caduti. Il nuovo scempio, soltanto l’ultimo di una lunga e già tristemente nota sfilza di almeno cinque precedenti tra il 2017 e il 2018, è stato probabilmente messo a segno da alcuni baby-teppisti del quartiere Santa Teresa nella notte tra venerdì e sabato scorsi. A farne le spese, così come accaduto il 7 settembre, i grossi vasi in pietra situati nei giardini della piazza e letteralmente distrutti. Rispetto all’ultimo raid, i teppisti hanno però vandalizzato anche il Monumento ai Caduti, recentemente ripulito a spese del Comune ma di nuovo imbrattato da writers in azione con le bombolette spray. Si rinnova dunque inascoltato il grido di protesta dei residenti di piazza Cesaro, che sembra ormai sempre più ridotta a “terra di nessuno”: preda di vandalismo, schiamazzi notturni, sorveglianza zero. E’ per questo che il Comune di Torre Annunziata aveva installato le fioriere.

Salvatore Piro


ULTIME NEWS