Calcio: Ancelotti, a Napoli si sta da dio, questa città è un paradiso

Calcio: Ancelotti, a Napoli si sta da dio, questa città è un paradiso

Napoli  – “I demoni ci sono nel calcio e nella vita, ma qui a Napoli no. A Napoli si sta da dio, questa città è un paradiso”. Lo ha detto Carlo Ancelotti nel corso della presentazione del libro “Demoni” del giornalista Alessandro Alciato allo Spazio Feltrinelli di Napoli.    Il tecnico romagnolo, davanti a una sala piena che lo ha a lungo applaudito all’ingresso, ha parlato delle sue esperienze personali legati ai “demoni” come quelli descritti nel libro: dal razzismo subito da ragazzo da Balotelli, alla depressione di Buffon, i problemi al cuore di Cassano, allo stress di Sacchi.    Parlando di se stesso, Ancelotti ha però spiegato: “La finale persa a Istanbul – ha detto – contro il Liverpool non la considero un demone. E’ l’episodio di un percorso con cose positive e negative ma se devo scegliere mi rimangono addosso le notti di Champions del 2007 e del 2003 e ho cercato di farmi rimanere poco addosso il 2005. Nel calcio spesso si dice che non bisogna festeggiare le vittorie ma pensare alla partita successiva, invece si devono festeggiare e ricordare le vittorie”.


ULTIME NEWS