Don Carmine Giudici: E’ una deriva culturale pericolosa, che rischia di farci precipitare in un’ambiguità non sconosciuta nel nostro paese.

Don Carmine Giudici: E’ una deriva culturale pericolosa, che rischia di farci precipitare in un’ambiguità non sconosciuta nel nostro paese.

LA TRINCEA DELLA LIBERTA’ – Che dire? E’ una deriva culturale pericolosa, quella che rischia di farci precipitare ancora una volta in un’ambiguità non sconosciuta nel nostro paese. Quella che preferisce dar voce al pensiero unico, provvisorio, singhiozzante e retorico dell’urlatore di turno. Che per farsi sentire, piuttosto che farsi pazientemente spazio nell’esercizio intelligente dell’ascolto, deve zittire gli altri.A qualsiasi costo. Anche a prezzo di imbavagliare l’informazione e di lasciare senza lavoro chi, soprattutto tra i giovani, faticosamente si è creato un mestiere prezioso e faticoso allo stesso tempo, piccolo pezzo di pane“quotidiano” soprattutto per tante comunità locali che si nutrono anche di questo riflettersi ogni giorno nelle e tra le pagine del proprio vissuto. Con la mia pochezza vi sono vicino…e mi piacerebbe farlo non solo con le parole.


ULTIME NEWS