Vincenzo Zurlo: vi esorto a questa dura resistenza, contro questo maldestro tentativo di controllare l’informazione

Vincenzo Zurlo: vi esorto a questa dura resistenza, contro questo maldestro tentativo di controllare l’informazione

IN TRINCEA PER LA LIBERTÀ  – Non c’è nulla di più brutto che scoprire che il nuovo in realtà è più brutto e più vecchio del vecchio, che piuttosto che dare la caccia alle fake news ed a limitare il web spazzatura, si ci accanisca su tante libere micro realtà che garantiscono informazione. Purtroppo viviamo in un’epoca dove la morale si predica e non si pratica, dove abbiamo scoperto che è immorale dare 15 mila euro (di soldi pubblici) ad un responsabile della comunicazione solo se lo fa Renzi o Berlusconi, e che essere indagati non è più un problema, in tanto abbiamo urlato e fomentato l’odio contro gli altri. Vi esorto a questa dura resistenza, sperando che venga scoperto e palesato questo maldestro tentativo (a 5 stelle) di controllare l’informazione. In fondo, la stampa, è lo strumento di democrazia per eccellenza e, la censura, è figlia della paura, ma soprattutto madre dell’ignoranza.


ULTIME NEWS