Giorgio Zinno: ritengo che l’informazione in questo Paese debba continuare ad essere libera, plurale, indipendente

Giorgio Zinno: ritengo che l’informazione in questo Paese debba continuare ad essere libera, plurale, indipendente

Metropolis rappresenta da anni un baluardo all’informazione libera nel territorio della provincia di Napoli. Le nuove, folli, norme volute dal governo giallo-verde potrebbero decretarne la chiusura, così come potrebbero far chiudere numerosi voci libere in tutta Italia. Vogliono far credere, facendo circolare l’ennesima fake news, che il taglio del finanziamento ai giornali colpirà soprattutto le testate nazionali che reputano loro “nemiche”. E’ vero esattamente il contrario: destinatari dei finanziamenti pubblici sono quasi esclusivamente i piccoli giornali, editi soprattutto da società cooperative composte da giornalisti, che così rischiano di scomparire, lasciando il campo libero proprio ai grandi giornali! Io ritengo che l’informazione in questo Paese debba continuare ad essere libera, plurale, indipendente scevra da ogni condizionamento politico e non abbandonata ai social network, dove i soliti noti fanno proliferare notizie false a volontà. Per questo motivo io avverso la decisione del Governo di tagliare i contributi ai piccoli giornali e sono al fianco di Metropolis e di tutti i giornalisti che, quotidianamente, fanno un lavoro fondamentale per la nostra democrazia.


ULTIME NEWS