Maltempo: cade albero a Napoli, muore un 21enne di Pompei

Maltempo: cade albero a Napoli, muore un 21enne di Pompei

NAPOLI – Si chiamava Davide Natale, il giovane di 21 anni, originario di Pompei, ma residente a San Nicola la Strada, in provincia di Caserta,  morto schiacciato da un albero che gli è crollato addosso mentre camminava in via Claudio, nel quartiere Fuorigrotta di Napoli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno chiesto l’intervento del 118. Il ragazzo è stato portato nel vicino ospedale San Paolo dove però è deceduto. Il giovane, molto probabilmente uno studente, è stato colpito dal grosso albero, un pino, che si trovava nell’area dell’Istituto Motori del Cnr, crollato verosimilmente a causa del forte vento. Il fusto dell’albero ha abbattuto una cancellata in ferro e ha colpito il giovane che stava camminando lungo via Claudio.

“Sono sconvolto per la morte di Davide Natale. Come Comune staremo vicino alla famiglia in tutti i modi possibili”. È quanto afferma Vito Marotta, sindaco di San Nicola la Strada, che interviene sulla vicenda del giovane studente di ingegneria morto a Napoli dopo essere stato schiacciato da un albero. “Conosco Giovanni Natale, il papà di Davide; una buona famiglia, normale, colpita da una tragedia assurda”. Il padre del ragazzo è un dipendente pubblico, la famiglia, originaria di Pompei, vive qui da anni, in un appartamento di via Patturelli. “La comunità di San Nicola la Strada si stringe attorno alla famiglia di Davide. Ho sentito tanti miei concittadini: ho avvertito tanta tristezza” conclude Marotta.

Il sindaco Luigi de Magistris, a nome dell’intera città di Napoli, esprime “il più profondo cordoglio per la tragica morte del giovane Davide Natale ed è vicino alla sua famiglia”. Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune di Napoli in una nota.