Uccisa per gli sputi ai killer. Alla sbarra i sicari dei Gionta

Uccisa per gli sputi ai killer. Alla sbarra i sicari dei Gionta

Torre Annunziata  – A poco più di un anno dalla sentenza di primo grado si apre il processo d’appello a carico dei presunti assassini di Anna Barbera, la donna di 63 anni uccisa – nel 2004 – dal clan Gionta per aver sputato in faccia all’assassino di suo figlio.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o sulla versione

digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS