Arrestato il fratello di Marco Sau, attaccante del Cagliari ed ex Juve Stabia

Arrestato il fratello di Marco Sau, attaccante del Cagliari ed ex Juve Stabia

I poliziotti della Questura di Cagliari hanno arrestato in flagranza Davide Sau, 33enne di Sorgono (Nu), fratello del calciatore del Cagliari Marco Sau, per detenzione illegale di materiale esplosivo, detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La Polizia aveva sotto intercettazione Michele Pili, 41enne di Aritzo, Mario Calledda, 38enne di Sorgono e Angelo Pisano, 46enne, arrestati in flagranza il 3 novembre scorso per la tentata rapina aggravata a un noto ristoratore cagliaritano, e negli sviluppi dell’indagine l’attenzione è stata orientata verso l’individuazione della base logistica utilizzata dai tre, come luogo di rifugio e di custodia. A seguito di alcuni riscontri investigativi, i poliziotti hanno perquisito l’abitazione di Sau, trovando una pistola Beretta calibro 7,65 con relativo caricatore e 8 proiettili dello stesso calibro, risultata rubata il 30 maggio 2017; una pistola marca Bruni modello 92 cal. 9 mm. con la canna modificata e relativo caricatore rifornito con 4 proiettili calibro 38; 37 cartucce calibro 7,65 e 52 cartucce calibro 9 x21 e 8 calibro 380; circa 3 chili di marijuana; 1,560 kg di esplosivo commerciale, comunemente usato per lavori di sbancamento in cave; vari caschi da motociclista del tipo jet e uno integrale; indumenti per il travisamento; guanti e fascette da elettricista. Sau aveva inoltre diverse targhe di veicoli e motoveicoli della Polizia Municipale, risultate rubate. Nel corso della perquisizione è stato anche trovato un manufatto in pietra verosimilmente riconducibile all’Era Neolitica, rappresentante la “Dea Madre”, avvolta con materiale di protezione per imballaggio, su cui verranno richiesti gli accertamenti di specifica competenza. Sono in corso ulteriori approfondimenti al fine di verificare l’eventuale riconducibilità di quanto rinvenuto al citato gruppo criminale per la pianificazione della rapina. Sau è stato arrestato  e portato nel carcere di Cagliari-Uta


ULTIME NEWS