Castellammare: Vecchione lascia il comando dei vigili urbani Andrà a Salerno

Castellammare: Vecchione lascia il comando dei vigili urbani Andrà a Salerno

CASTELLAMMARE DI STABIA – Antonio Vecchione lascia il comando della polizia municipale di Castellammare di Stabia. Dal 1 dicembre passerà in servizio a Salerno. Un incarico prestigioso, in una città più grande, che lascia un vuoto che ora spetterà al sindaco Gaetano Cimmino provare a colmare. Non è la prima volta che Vecchione lascia temporaneamente il comando dei vigili urbani a Castellammare, nel 2015 infatti si trasferì a L’Aquila e anche stavolta l’incarico dovrebbe avere la durata di un anno. A incidere sulla volontà del comandante stabiese sarebbe stato anche il rapporto non proprio idilliaco con l’assessore Gianpaolo Scafarto, voluto proprio dal sindaco Gaetano Cimmino per garantire maggiore sicurezza in città. Un impegno portato avanti con alcuni operazioni di polizia municipale finalizzate soprattutto al recupero degli spazi urbani. Adesso, con Vecchione che saluta, il comune perde un dirigente.Una grana che toccherà al primo cittadino risolvere.


ULTIME NEWS