Castellammare: i bambini di Stabiae e Basilio Cecchi per l’Unicef

Castellammare: i bambini di Stabiae e Basilio Cecchi per l’Unicef

CASTELLAMMARE – Hanno realizzato lavoretti da vendere nei mercatini allestiti all’interno dell’istituto, con l’obiettivo di donare il ricavato all’Unicef. Castellammare: i bambini di Stabiae e Basilio Cecchi per l’UnicefProtagonisti dello straordinario gesto di solidarietà i piccoli alunni della scuola Stabiae, diretta dalla preside Paola Toricco, in collaborazione con la Basilio Cecchi, guidata dalla preside Angela Antonelli. Un’iniziativa speciale che ha visto coinvolti centinaia di alunni che hanno anche dato vita a uno spettacolo incentrato sul bullismo, con il chiaro obiettivo di sensibilizzare i più giovani su un tema così attuale. «Questo è il nostro Natale, il Natale della solidarietà», lo slogan che ha accompagnato l’iniziativa nella quale i veri protagonisti sono stati gli alunni. I mercatini sono stati allestiti all’interno della scuola Stabiae (che è ambasciatrice Unicef), dove sono stati sistemati anche gli stand con i lavoretti realizzati dai bambini della Basilio Cecchi. Due scuole unite per un progetto di solidarietà che dà lustro a tutta la città di Castellammare e soprattutto permetterà di mettere a disposizione dell’Unicef l’intero ricavato.Castellammare: i bambini di Stabiae e Basilio Cecchi per l’Unicef


ULTIME NEWS