Elena Pontoriero

Gragnano/Santa Maria La Carità. Minacciata di morte dall’ex compagno. Perde il lavoro perché lo ha denunciato

Gragnano/Santa Maria La Carità. Minacciata di morte dall’ex compagno. Perde il lavoro perché lo ha denunciato

Elena Pontoriero

«Ti uccido prima di Natale». Questa la minaccia di morte che un uomo di 53 anni, ristretto ai domiciliari, ha fatto all’ex compagna. Mamma di due ragazze e intimorita dalle pressioni dell’ex fidanzato, Giulia (nome di fantasia) ha deciso di denunciare ma ha perso il lavoro. Perché quel macigno che porta addosso poteva ledere «l’immagine dell’azienda. Avrei dovuto terminare il 31 dicembre per poi avere il rinnovo del contratto, così come accaduto da oltre tre anni. Invece – spiega la vittima – mi è stato consegnato l’ultimo stipendio in anticipo accompagnato dalla frase “se avremo necessità ti chiameremo”.


ULTIME NEWS