Divieto di dimora a Torre Annunziata per un parcheggiatori abusivo

Divieto di dimora a Torre Annunziata per un parcheggiatori abusivo

TORRE ANNUNZIATA – Il Gip del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura, ha disposto l’ allontanamento dal territorio della città, con divieto di farvi ritorno senza l’ autorizzazione del giudice, per un parcheggiatore abusivo attivo sul Lungomare Marconi.    L’ uomo, B.F., di 48 anni, svolgeva la propria attività nell’estate scorsa ed era stato segnalato da numerosi cittadini alle forze dell’ ordine anche attraverso l’ applicazione “Youpol”.   Al parcheggiatore è stato contestato il reato di tentativo di estorsione. A Napoli il Tribunale del Riesame ha annullato il 7 gennaio la misura dell’obbligo di dimora fuori dalla Campania per gli 8 parcheggiatori abusivi di via Sedile di Porto, accusati di aver estorto denaro a centinaia di automobilisti, disposta dal Gip, riducendola ad un semplice obbligo di firma due volte al giorno.


ULTIME NEWS