Ciro Formisano

Meta. Stupro, la figlia della turista: «Vi racconto quella notte»

Meta. Stupro, la figlia della turista: «Vi racconto quella notte»

Ciro Formisano

E’ arrivata in Italia con un volo diretto da Londra. Maglietta nera, occhiali spessi e un’interprete al suo fianco per raccontare cosa è accaduto quella maledetta sera del 6 ottobre 2016. Quando Lisa (nome di fantasia) entra nell’aula Giancarlo Siani del tribunale di Torre Annunziata cala il silenzio. E’ la testimone chiave del processo che vede imputati cinque ex dipendenti del Mar hotel Alimuri di Meta: si tratta di Antonino Miniero, Davide Gennaro Gargiulo, Fabio De Virgilio, Raffaele Regio e Ciro Francesco D’Antonio, tutti ragazzi di età compresa tra i 23 e i 34 anni originari di Vico Equense, Torre del Greco, Portici e Massa Lubrense.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 


ULTIME NEWS