Calcio: Hamsik in partenza, Napoli decimato a Firenze Fuori anche Albiol e Milik in dubbio,

Calcio: Hamsik in partenza, Napoli decimato a Firenze Fuori anche Albiol e Milik in dubbio,

NAPOLI – A Firenze arriva un Napoli decimato dalle cessioni di mezza stagione e dagli infortuni. Manca Hamsik, che in queste ore dovrebbe (sull’argomento c’è un mistero alquanto fitto) essere a Madrid per le visite mediche in vista del passaggio alla squadra cinese del Dalian, ma soprattutto manca anche Albiol, il cui problema al tendine del ginocchio si sta rivelando più serio del previsto.    Lo spagnolo non è partito per Firenze con i compagni che hanno raggiunto in treno il capoluogo toscano e che con lo stesso mezzo di trasporto faranno ritorno domani sera a Napoli, al termine della partita. A quanto pare, alcuni giorni fa il difensore si sarebbe sottoposto a una visita specialistica a Barcellona dal prof.Angel Ruiz Cotorro, che curò lo stesso tipo di malanno a Rafa Nadal grazie all’ uso delle cellule staminali. La sua assenza potrebbe protrarsi a lungo. Difficilmente il difensore potrà rientrare giovedì prossimo a Zurigo, dove il Napoli giocherà l’andata dei sedicesimi di Europa League.    Il sostituto naturale di Albiol è Maksmovic che farà coppia con Koulibaly al centro della difesa. Nel frattempo Ancelotti ha convocato anche Chiriches che è reduce, a sua volta, dall’intervento chirurgico per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro. Il rumeno ricomincia a respirare aria di prima squadra, ma difficilmente verrà utilizzato dall’allenatore prima che le sue condizioni atletiche saranno tornate ad essere ottimali.    Le maggiori carenze della squadra si notano comunque a centrocampo dove a seguito della partenza di Rog, trasferitosi al Siviglia, e di quella ormai imminente Hamsik, sono rimasti solo in cinque (Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski e Diawara) a dover coprire quattro posti in squadra. Con questo problema il Napoli dovrà convivere fino a fine stagione e, considerati gli impegni in campionato e in Europa League, non si tratta di una prospettiva piacevole, E’ chiaro che Ancelotti dovrà utilizzare di più gli esterni offensivi, in particolare Ounas e Verdi. Younes è anche lui fuori gioco, almeno per il momento. Il tedesco è in Belgio dove sta eseguendo esercizi mirati di riabilitazione in conseguenza dell’intervento di ricostruzione del tendine di Achille del piede sinistro, subito nello scorso mese di luglio.    In attacco, comunque, i problemi alla vigilia della gara con la Fiorentina riguardano anche Milik che non è in piena efficienza fisica e che domani pomeriggio quasi certamente farà posto, almeno all’inizio, a Mertens.

Probabili formazioni di Fiorentina-Napoli.

Fiorentina (4-3-3): 1 Lafont, 5 Ceccherini, 20 Pezzella, 16Hancko, 3 Biraghi, 8 Gerson, 26 Edimilson Fernandes, 17 Veretout, 25 Chiesa, 29 Muriel, 11 Mirallas

(23 Terracciano, 22 Brancolini, 32 Ferrarini, 30 Antzoulas, 31 Vitor Hugo, 14 Dabo, 6 Norgaard, 10 Pjaca, 9 Simeone, 19 Montiel, 27 Graiciar, 28Vlahovic).

All.: Pioli.

Squalificati: Benassi, Milenkovic.

Diffidati: Pezzella. Indisponibili: Laurini.

Napoli (4-4-2): 1 Meret, 23 Hysaj, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui, 7 Callejon, 5 Allan, 8 Ruiz, 20Zielinski, 14 Mertens, 24 Insigne

(25 Ospina 27 Karnezis, 2 Malcuit, 13 Luperto, 21 Chiriches, 42 Diawara, 9 Verdi, 11 Ounas, 99 Milik).

All.: Ancelotti.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Albiol e Insigne. Indisponibili: Albiol e Younes (infortunati).

Arbitro: Calvarese di Teramo.

Quote Snai: 3,85; 3,60; 1,90.


ULTIME NEWS