Castellammare. Droga e armi: Scanzano Spa. Gli affari del clan in Romania

Castellammare. Droga e armi: Scanzano Spa. Gli affari del clan in Romania

Un filo diretto che collega Castellammare con la Romania. Dalla città dove dominano e spadroneggiano i D’Alessandro, partono soldi e contanti per acquistare droga e armi. Un rapporto stretto quello con l’est europeo che la cosca di Scanzano, grazie anche ai buoni uffici di Pasqualino D’Alessandro con una famiglia stabiese che in quella zona gestisce locali e attività commerciali, permette al clan più forte e strutturato d’Europa di ottenere la droga migliore a prezzi di mercato ed armi di prima qualità.

Vincenzo Lamberti

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla

versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 


ULTIME NEWS