Tragedia al mercato dei fiori. Imprenditore si toglie la vita

Tragedia al mercato dei fiori. Imprenditore si toglie la vita

L’inchiostro nero, un foglio bianco bagnato dalle lacrime e una rosa rossa, di quelle che sua moglie adorava, come ultimo omaggio di un amore coronato col sì sull’altare e l’arrivo di tre figli. «Perdonami, se puoi», le ha scritto prima di togliersi la vita e dire per sempre addio ai suoi piccoli. Così ha deciso di farla finita, ieri pomeriggio, un imprenditore 38enne di Pompei, titolare di una nota azienda florovivaistica. Il corpo senza vita è stato ritrovato in uno dei capannoni del mercato dei fiori, al confine tra Pompei e Castellammare di Stabia.

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS