Estorsione a una 15enne. «La verità dentro le chat»

Estorsione a una 15enne. «La verità dentro le chat»

PIMONTE – Dopo aver deciso di parlare e di raccontare la sua versione dei fatti, nella precedente udienza, ora il 17enne M. D.M., resta detenuto nella struttura minorile di Airola, in provincia di Benevento, cerca di far entrare nel processo possibili prove a sostegno della sua versione. Il baby orco, già coinvolto nel caso dello stupro di una 15enne di Pimonte, ha sempre respinto le nuove accuse (di estorsione aggravata), nei confronti di una 15enne di Amalfi.

Gaetano Angellotti

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 


ULTIME NEWS