Imperiale, narcos imprendibile. La Dda: «Comanda ancora lui»

Imperiale, narcos imprendibile. La Dda: «Comanda ancora lui»

CASTELLAMMARE DI STABIA – Raffaele Imperiale, il narcos stabiese latitante a Dubai, è il punto di riferimento per i traffici di droga di mezzo mondo. Lo conferma la nuova indagine del nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri di Napoli su due gruppi di trafficanti e gestori di piazze di spaccio nel capoluogo campano che ha portato all’arresto, ieri mattina, di 18 persone. Durante l’attività investigativa, sono stati sequestrati 3 chili di cocaina e denaro contante. Intercettazioni telefoniche e ambientali hanno permesso di allargare il raggio dell’inchiesta in ambito internazionale, individuando 3 canali di approvvigionamento della droga riconducibili a narcos dell’area napoletana diventati figure di prima grandezza nel mercato delle sostanze stupefacenti.

Vincenzo Lamberti

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/

 


ULTIME NEWS