Notre-Dame: un santino ‘profetico’ inviato a Castellammare. L’immagine del 1870 con la Cattedrale in fiamme

Notre-Dame: un santino ‘profetico’ inviato a Castellammare. L’immagine del 1870 con la Cattedrale in fiamme

CASTELLAMMARE DI STABIA – L’ incendio della Cattedrale di Notre-Dame era stato profetizzato in una immaginetta sacra del 1870, inviato ora dalla Francia ad un gruppo di preghiera diCastellammare di Stabia. Il santino – pubblicato dal sito web del quotidiano “Roma” – reca l’ immagine di Gesù con la mano destra sul cuore e lo sguardo rivolto alla Cattedrale in fiamme. Sul fondo dell’ immaginetta appare anche la Cupola di SanPietro che brucia, ed è raffigurata la scena dell’esecuzione capitale di un sacerdote. Sul retro dell’ immagine sacra una preghiera ricorda “il sangue dei martiri che chiede pietà”. Il contesto storico dell’ immaginetta è quello della Francia sconfitta dalla Prussia a Sedan (2 Settembre 1870)a cui fece seguito la fuga di Napoleone III e l’ avvento della Terza Repubblica, laicista ed anticattolica. In Italia, nello stesso anno, i bersaglieri piemontesi entrarono a Roma, sottraendola al Papa, che si dichiarò”prigioniero del governo italiano”. La rappresentazione di Notre-Dame e di San Pietro in fiamme, dunque appare simbolica ed il santino – che sta facendo il giro dei social network – appare “profetico”, scrive il “Roma”.


ULTIME NEWS