Olimpo, nuove indagini per i boss di Scanzano

Olimpo, nuove indagini per i boss di Scanzano

CASTELLAMMARE DI STABIA – L’inchiesta che fa tremare i “colletti bianchi” della camorra di Castellammare di Stabia resta aperta. Le indagini della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli sul presunto patto scellerato tra boss e insospettabili imprenditori, proseguono a ritmo serrato. La Dda ha chiesto altri sei mesi di tempo per chiarire i tanti angoli oscuri di una storia che lambisce anche i palazzi della politica. Per questo motivo, nei giorni scorsi, dagli uffici dell’Antimafia sono partiti 8 avvisi di proroga delle indagini. Otto provvedimenti destinati ad otto dei ventuno indagati finiti al centro dell’inchiesta “Olimpo”.

Ciro Formisano

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale

http://metropolis.ita.newsmemory.com/


ULTIME NEWS