Daniele Gentile

Tragedia sul Vesuvio. Santolo, l’ultima corsa, vola giù per 70 metri

Tragedia sul Vesuvio. Santolo, l’ultima corsa, vola giù per 70 metri

Daniele Gentile

Tragedia sul Vesuvio, ciclista precipita in una scarpata di settanta metri e muore sul colpo, inutili i soccorsi. È stata la sua ultima sfida, un ultimo giro sulla sua amata mountain bike quello dello scorso giorno. Un fuori pista in compagnia di un amico di sempre, poi per Santolo Napolitano, ciclista 52enne di Napoli, non c’è stato nulla da fare: martedì sera il tragico incidente, l’uomo avrebbe perso il controllo della sua bicicletta finendo rovinosamente in una scarpata. Secondo i carabinieri di Sant’Anastasia e di Ercolano, che indagano sulla vicenda, Santolo ha fatto un volo di 70 metri mentre percorreva il sentiero 3 del Vesuvio e l’impatto è stato fatale.

 


ULTIME NEWS