Circum, treno in tilt nella galleria. Turisti in ostaggio per ore – VIDEOREPORTAGE

Circum, treno in tilt nella galleria. Turisti in ostaggio per ore – VIDEOREPORTAGE

CASTELLAMMARE DI STABIA – Doveva essere il weekend del rilancio e della sicurezza dopo la vergogna di domenica scorsa a Pompei-Villa dei Misteri con duemila persone a terra perché il treno aveva le porte danneggiate. E invece sui binari della Circumvesuviana va in onda l’ennesima giornata infernale con immagini choc, sparate pure sui social network, che fanno il giro del mondo. Turisti, lavoratori, giovani e bagnanti che volevano andare a Sorrento costretti a dover scendere in tutta fretta dalle carrozze all’interno della galleria di Pozzano raggiungendo al buio e a piedi la stazione di Castellammare di Stabia. Tutta colpa di un guasto, la solita avaria del treno partito da Napoli che si è bloccato a pochi chilometri da Vico Equense. Oltre mezzora di stop nel tunnel coi viaggiatori invitati a lasciare i vagoni e a incamminarsi verso la fermata più vicina. Per ripartire ci sono volute tre ore e mezza con decine di passeggeri che hanno preferito raggiungere Sorrento con taxi ed Ncc andando a intasare la Statale 145, già in tilt per il boom di bus turistici in coda all’uscita della galleria di Seiano. Un sabato nero, da dimenticare.

Salvatore Dare

Leggi l’articolo completo su Metropolis in edicola o vai alla versione digitale http://metropolis.ita.newsmemory.com/ 


ULTIME NEWS