martedì 16 gennaio 2018
 
CRONACA / Il caso

Castellammare. Tari, bollette “gonfiate”, oltre mille risarcimenti

Mauro De Riso

Oltre mille contribuenti hanno diritto ai rimborsi da parte del Comune per le bollette “gonfiate” della tassa sui rifiuti. A rivelarlo è il Codacons, che bacchetta l’ente comunale per non aver ancora fatto chiarezza sulle somme da restituire a chi ha pagato più del dovuto e sulle modalità con cui saranno effettuati i rimborsi. Il Comune nei mesi scorsi aveva minimizzato sulla vicenda, ipotizzando

che i contribuenti da rimborsare non superassero le cento unità e che le somme spettanti si aggirassero nell’ordine delle decine di euro. Ma il Codacons di Castellammare di Stabia ritiene che per molti nuclei familiari l’errore rientri in un ordine di grandezza a due zeri, con picchi anche superiori ai 300 euro.

+++ L'ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++

12-01-2018 10:14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Leggi anche...