Addetti società rifiuti sorpresi a rubare in isola ecologica


Dipendenti infedeli della societa' che raccoglie i rifiuti vengono sorpresi nel centro di raccolta ad asportare cavi di rame e altri oggetti e denunciati. E' accaduto a Caserta, dove due addetti di 41 e 49 anni sono stati sorpresi dai carabinieri della locale stazione in via Cappuccini, presso l'isola ecologica comunale, mentre caricavano sull'autovettura di servizio, intestata dunque alla societa' Ecocar che gestisce la raccolta nel capoluogo, parecchio materiale prelevato dai cassoni dove vengono buttati gli ingombranti e il ferro. In particolare i due stavano rubando del rame, split per condizionatori e personal computer. I due sono stati bloccati e denunciati per furto; l'auto e la refurtiva sono stati sequestrati.

29-09-2017 20:05:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso