Aria 2, la bilancia che non si limita a pesare


Il peso è una vera e propria ossessione per gli italiani, come emerge da una ricerca di mercato, condotta su un campione di duemila persone tra i 18 e i 65 anni, il 77% dei quali ha dichiarato di controllare costantemente il proprio peso e uno su cinque di pesarsi almeno una volta al giorno. Non è quindi un caso se, dopo i bagordi natalizi, nel periodo dell’anno che registra il maggior numero di tentativi di rientrare in peso forma, abbiamo deciso di parlare della Aria 2 di Fitbit, una bilancia intelligente wireless, che, oltre il peso, misura la percentuale di grasso corporeo, la massa magra e calcola l’indice di massa corporea (IMC), fornendo utili dati per seguire i progressi ottenuti e grafici di facile lettura che possono risultare preziosi alleati sotto il profilo motivazionale.

La seconda generazione della pesapersone della azienda californiana, oltre che per le caratteristiche tecniche, si fa apprezzare per il design compatto (31,2x31,2x3,3 cm), caratterizzato da linee morbide ed arrotondate. A conferirle un aspetto elegante è il piatto in resistente vetro temperato lucido, disponibile nei colori bianco o nero, su cui è presente, all’interno di una cornice rotonda in metallo cromato, il display LCD retroilluminato ad alta leggibilità, che visualizza, oltre i numeri, icone e messaggi personalizzati.

Scaricata la app gratuita Fitbit su un dispositivo iOS, Android o Windows 10, con la funzionalità Bluetooth attiva, bastano pochi semplici passaggi per creare un account personale e collegare la bilancia a una o più reti Wi-Fi domestiche (802.11b/g/n, 2,4 GHz standard), condizione indispensabile per trasferire, in modo automatico e riservato, i dati rilevati, durante ciascuna pesata, al proprio profilo.

Il peso viene misurato grazie a quattro celle di carico mentre la misurazione del grasso corporeo avviene, in modalità bioimpedenziometrica, tramite degli elettrodi di ossido di indio-stagno (ITO) che inviano un segnale elettrico a bassissima intensità attraverso il corpo per poi misurarne l'impedenza.

Aria 2 riconosce automaticamente fino a otto utenti diversi. Ogni utente, creato il proprio profilo, potrà accedere in totale riservatezza alle misurazioni trasmesse dalla bilancia e verificare nel tempo l’evoluzione della propria forma fisica, che dipende non solo dal peso ma dai due elementi costitutivi del corpo: la massa grassa (tessuto adiposo, la cui presenza è vitale poiché assicura la regolazione termica e funge da involucro per organi e articolazioni) e la massa magra (l'insieme di muscoli, ossa e organi, che contiene elementi vitali come acqua, elettroliti, sali minerali e proteine).

Come abbiamo rilevato nel corso della nostra prova, la perfetta integrazione di Aria 2 con l’app e con gli altri dispositivi Fitbit, consente in un unico pannello di consultare, oltre i dati sul peso, l’esercizio fisico, il sonno, il battito cardiaco, l’alimentazione, con i rispettivi andamenti nel tempo. Attraverso l’app è possibile registrare gli alimenti, utilizzare il conteggio delle calorie per vedere in tempo reale il rapporto tra quelle bruciate e quelle assunte, confrontare l’assunzione di cibo con l’attività fisica e mettere questi dati in relazione con l’andamento del peso.

Per favorire il raggiungimento della forma fisica desiderata, l’app Fitbit offre, inoltre, programmi personalizzati, che, attraverso una procedura guidata, stabiliscono dei traguardi raggiungibili, partendo dai dati e dagli obiettivi di salute e benessere inseriti.

Attraverso la sezione Comunità dell’app si può entrare in contatto con altre persone che condividono gli stessi interessi, come la gestione del peso (mantenimento o dimagrimento) o l’alimentazione sana; per raggiungere determinati obiettivi, si può lanciare sfide a se stessi, o ad amici e parenti, ricevendo dei riconoscimenti al raggiungimento degli obiettivi intermedi. È infine possibile sincronizzare i dati raccolti con app molto diffuse come Lose It!, MyFitnessPal, Weight Watcher e altre ancora.

Fitbit Aria 2 è in vendita a 129,99 euro, si può acquistare nello store on line del produttore, presso i maggiori rivenditori on-line e nei negozi della grande distribuzione.

Gennaro Annunziata

06-01-2018 13:00:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso