Blitz di Natale, sequestrati 200 panettoni fuorilegge a Terzigno, Ottaviano e San Giuseppe


Avrebbero potuto finire sulle tavole dei cittadini di Terzigno e San Giuseppe Vesuviano, il blitz dei Nas ha consentito di portare alla luce decine di dolci e panettoni che erano stati confezionati senza seguire le vigenti norme in tema di sicurezza alimentare. Una serie di violazioni riscontrate dai carabinieri della squadra specializzata in questo tipo di verifiche ha portato alla raffica di sequestri perpetrati nei giorni scorsi, unitamente alle decine di controlli effettuati su tutta la provincia di Napoli. 

L’operazione salva Natale è cominciata già da qualche giorno. All’ombra del Vesuvio raffica di controlli in bar, pasticcerie e laboratori in vista delle imminenti festività natalizie. Terzigno, San Giuseppe Vesuviano e Ottaviano nel mirino dei carabinieri del nucleo antisofisticazione che hanno dato il via a un’operazione di controllo ad ampio raggio per evitare che sulle tavole dei cittadini del Vesuviano possano finire cibi fuorilegge. I militari dell’Arma agli ordini del comandante Gennaro Tiano sono intervenuti nei giorni scorsi in un bar pasticceria del centro cittadino. 

Andrea Ripa

07-12-2017 10:33:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso