Contrabbandiere nel bus a Salerno: incastrato da agente in borghese


Incastrato da un poliziotto non in servizio un contrabbandiere che stava trasportando un ricco carico di sigarette. L’uomo, un 31enne di origini siciliane, non è riuscito a superare indenne il controllo cui è stato sottoposto dagli agenti della Sezione Volanti. La segnalazione è scattata in via Vinciprova, intorno alle 22.15 di sabato, nella zona del terminal bus, dove stava giungendo un bus proveniente da Napoli e diretto proprio in Sicilia. Tra i passeggeri del mezzo pubblico, i due protagonisti della vicenda: il giovane non poteva infatti immaginare che a pochi metri da lui viaggiasse un poliziotto, ma evidentemente ha fornito allo stesso elementi utili a farne un sospetto. L’agente in borghese ha chiamato i rinforzi, annunciando l’arrivo del 31enne a bordo del bus.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++

15-05-2017 12:00:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso