Costringeva 4 ragazze nigeriane a prostituirsi: arrestato 29enne ad Acerra


Costringeva quattro ragazze a prostituirsi, ogni giorno. Le lasciava la mattina ai margini della strada e le riprendeva la sera, quando si appropriava dei loro soldi. I carabinieri della stazione di Acerra (Napoli) hanno interrotto tutto questo ed hanno arrestato un 29enne nigeriano gia' noto alle forze dell'ordine, senza fissa dimora. Per catturarlo e per non destare sospetti i militari si sono travestiti da cacciatori. Indagando su un giro di prostituzione nella zona rurale di Acerra, al confine con la provincia di Caserta, i militari hanno ricostruito quanto accadeva: dopo dieci giorni di osservazioni, e' scattato l'arresto.

12-10-2017 11:04:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso