Droga: sequestrati nel porto di Gioia Tauro oltre 2 q.li di cocaina. Erano destinati alle piazze di Napoli


 Oltre due quintali di cocaina purissima sono stati sequestrati nel porto di Gioia Tauro dagli uomini del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane - Ufficio Antifrode, con il coordinamento della Dda reggina. La droga e' stata individuata all'interno di due distinti container provenienti dal porto brasiliano di Santos, uno individuato dai finanzieri e contenente cellulosa e destinato a Napoli e l'altro, sul quale era giunta una specifica segnalazione del Ministero dell'Interno - Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, che trasportava bobine d'acciaio ed era diretto a Ploce, in Croazia. Attraverso una serie di incroci documentali e di controlli con apparecchiature scanner e' stata trovata la cocaina contenuta in vari borsoni e suddivisa in 200 panetti, per un totale di 220 chili. Messa sul mercato la sostanza stupefacente avrebbe fruttato circa 44 milioni di euro

11-08-2017 14:05:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso