Ex giocatore di Foggia e Perugia muore colpito da un fulmine


L'ex calciatore di Foggia e Perugia, il belga Denis Andrè Dasoul, è morto sull'isola di Bali colpito da un fulmine mentre faceva surf. Il 34enne fu acquistato dal Perugia di Serse Cosmi nel 2001. Era nato il 20 luglio 1983 e la sua carriera poi prosegui' con gli austriaci del Sw Bregenz, con i belgi dell'Anversa, ancora in Italia nel 2005 con il Foggia, di nuovo in Belgio con l'Union Saint-Gilloise ed ancora in Italia dal 2007 militando con Este, Bolzano, Jesolo e Torres.

06-11-2017 12:35:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso