Gabbani canta "O surdato nnamurato" per i suoi 35 anni


Oje vita, oje vita mia, oje core 'e chistu core": nel giorno del suo 35esimo compleanno Francesco Gabbani è stato travolto dal calore di Napoli. Il cantautore di Carrara ha intonato tra gli applausi i versi di "O surdato nnammurato", uno dei brani più noti della canzone napoletana. Euforia alle stelle al concerto che il vincitore dell'ultimo festival di Sanremo ha tenuto all'arenile di Bagnoli a Napoli. E poi il fuori-programma di una fan, che ha portato una piccola torta con le candeline per augurare buon compleanno a Gabbani. Un gesto inaspettato e una serata intensa, che Francesco Gabbani ha mostrato di apprezzare molto: "Non me l'aspettavo, ve lo giuro... me ne sono accorto quando Lorenzo, il maestro, si è messo a fare un accordo che non mi tornava, invece no, l'avevate preparata insieme!", ha commentato l'artista. 

11-09-2017 18:55:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso