Ghoulam, rinnovo a un passo Clausola da trenta milioni


 

 Capitolo rinnovi 

Il terzino pronto a continuare il matrimonio col Napoli dopo 2 mesi di trattative 

Stipendio da 2 milioni di euro fino al 2020, ma farà i conti con la presenza di Rui 

Ghoulam, rinnovo a un passo 

Clausola da trenta milioni 

Dopo la chiusura del calciomercato, Aurelio De Laurentiis - presidente del Napoli - s’è dedicato al capitolo dei rinnovi. L’obiettivo è blindare - dopo una serie di prolungamenti di contratti già andati in archivio, da Mertens a Insigne, passando per Callejon e Albiol - Faouzi Ghoulam. Il terzino albanese, al momento impegnato con la propria nazionale, è al centro del progetto tecnico di Maurizio Sarri. Da qui la scelta del club di voler soddisfare le sue richieste per trattenerlo ancora all’ombra del Vesuvio, dove intanto - lo scorso luglio - è arrivato Mario Rui, acquisto che ha reso di troppo Strinic, ceduto alla Sampdoria in una doppia operazione insieme a Duvan Zapata. Ghoulam è sbarcato a Napoli a gennaio del 2014, nel corso della gestione di Rafa Benitez. 

Rinnovo a un passo 

Dopo un’estate tormentata, contraddistinta da continui tira e molla tra Ghoulam e il Napoli, l’accordo sembra a un passo. Secondo voci vicine al club napoletano, il calciatore avrebbe deciso di continuare il matrimonio con i colori azzurri dopo due mesi di trattative. Alla base dell’accordo - il contratto di Ghoulam scade nel 2018 - l’adeguamento dello stipendio a 2 milioni di euro, fino a giugno del 2020. Sempre secondo ultime indiscrezioni, De Laurentiis sarebbe orientato a inserire una clausola rescissoria nel contratto del difensore. Una clausola che ruoterebbe intorno alla cifra di 30 milioni di euro. Il presidente del Napoli seguirebbe dunque il suo solito modus operandi: soltanto Insigne, che ha rinnovato il contratto per i prossimi cinque anni, non ha nessuna clausola rescissoria. 

Ghoualm nel corso dell’estate è finito nel mirino di diversi top club europei, tra cui il Paris Saint Germain. 

La concorrenza con Rui 

Quest’anno Ghoulam dovrà fare i conti anche con la concorrenza di Mario Rui, il terzino che Sarri ha richiesto ad Aurelio De Laurentiis e che ha preferito il Napoli alla Roma. Il calciatore è un vecchio pupillo dell’allenatore toscano, che l’ha allenato nel corso della sua avventura con l’Empoli. Questo il motivo che avrebbe spinto Rui a sbarcare a Napoli, dove avrebbe riabbracciato il suo vecchio maestro. Tra campionato e Champions, presto arriverà la prima chance per il portoghese che lo scorso anno ha fatto i conti con l’infortunio più grave della sua carriera. 

Chiamata in Nazionale 

Il terzino Ghoulam ha giocato ieri l’intera gara contro lo Zambia terminata con la sconfitta per 3-1 a Lusaka per le qualificazioni mondiali. Con questa sconfitta l’Algeria è scivolata all’ultimo posto nel girone. 

 

 

Redazione

03-09-2017 10:20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso