Gianni, monologo sul filo dei ricorsi al Piccolo Bellini di Napoli


“Gianni” è lo spettacolo che andrà in scena al Piccolo Bellini di Napoli dal 28 marzo al 2 aprile 2017. Scritto e diretto da Caroline Baglioni che è in scena, con la supervisione alla regia di Michele Bellani lo spettacolo è stato vincitore del Premio Scenario per Ustica 2015 e finalista al Premio IN-BOX 2016

Caroline Baglioni ritrova in una vecchia scatola tre cassette registrate vent'anni prima da suo zio Gianni, che lei ricorda come un gigante triste, il cui aspetto la spaventava molto da bambina. «Per dieci anni - spiega l'artista - le ho ascoltate riflettendo su quale strano destino ci aveva uniti. Un anno prima della mia nascita Gianni incideva parole che io, e solo io, avrei ascoltato solo venti anni dopo. E improvvisamente, ogni volta mi torna vicino, grande e grosso, alto tre metri e in bianco e nero.» Dall'ascolto delle registrazioni, dunque, parte una riflessione sulla memoria e sugli affetti, che Caroline decide di portare in scena con questo spettacolo: un'indagine sull'anima, originale e poetica, dove anche la musica ha una forte valenza drammaturgica. Finalista al Premio IN-BOX 2016, lo spettacolo ha vinto anche il Premio Scenario per Ustica 2015con la seguente motivazione: «Colpisce la trasformazione di un materiale biografico intimo e drammatico in un percorso personale di ricerca performativa: la traccia audio originale di un'esistenza spezzata, come il testamento beckettiano di Krapp, ispira una partitura fisica, gestuale, coreografica in un efficace gioco tra due ambiti scenici che si rivelano anche esistenziali. Un lavoro sulla memoria individuale capace di creare uno spazio di comprensione ed empatia che scuote lo spettatore.

22-03-2017 16:17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso