Gogna social contro il parroco di Torre Annunziata: «Ha lavato i piedi agli islamici»


Torre Annunziata. Insultato per aver lavato i piedi agli immigrati. E’ finito con questa motivazione alla gogna social don Antonio Carbone. Papa Francesco ha invitato i parroci ad aprire le porte della  Chiesa.

A essere accoglienti, a tendere la mano verso uomini, donne e bambini che abbandonano la loro terra per salvarsi dalla guerra, ma che spesso, trovano solo la morte. E così ha fatto don Antonio che però è finito in un gruppo su Facebook insultato per aver lavato i piedi ai giovani rifugiati  ospiti della comunità di mamma Matilde. «Appena ho visto quel gruppo - spiega il parroco salesiano - sono rimasto sconvolto per le parole così forti che sono state usate, ma poi, ho pensato che l’arma più disarmante è sempre l’amore». 

+++ leggi l'articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++

Giovanna Salvati

21-04-2017 09:30:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso