Gragnano. Mario D'Apuzzo va al Senato


Qualcuno si porta avanti con il lavoro tanto da chiamarlo già senatore. Ma lui, forse anche per scaramanzia, preferisce far finta di nulla e chiudersi in un silenzio tombale. Parlerà quando per davvero metterà piede a Palazzo Madama. Eppure tutto sembra ormai fatto. Mario D’Apuzzo è a un passo dal Senato. Il vicesindaco di Gragnano, a stretto giro, prenderà il posto di Vincenzo D’Anna, senatore di Ala eletto nei giorni scorsi alla presidenza dell’ordine nazionale dei biologi. Un ruolo che la legge ritiene incompatibile con la carica di parlamentare. Da qui l’addio automatico di D’Anna al Senato che farà partire la surroga con D’Apuzzo il quale occupa il primo posto utile degli “arruolabili” in attesa di una chiamata.

+++L'ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

Salvatore Dare

02-11-2017 11:48:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso