HD-P12, il selfie stick con tripode e telecomando


Il web, complice la pervasività dei social network, è sempre più un gigantesco album fotografico, che asseconda il desiderio di condividere con amici e conoscenti momenti del vissuto personale. La diffusione degli smartphone ha portato in particolare alla moda dei selfie, che da qualche anno contagia teenager e meno giovani, intenti a soddisfare, spesso, un malcelato narcisismo, attraverso quelli che una volta si chiamavano autoscatto.

L’asta per selfie (selfie stick) estensibile, un semplice e rivoluzionario strumento, rappresenta l’accessorio ideale per chi vuole autoscatti perfetti, eliminando la presenza del proprio braccio nelle inquadrature e consentendo di riprendere anche gruppi numerosi di persone.

A rendere particolarmente interessante l’HD-P12, selfie stick di Aukey, è la presenza di un telecomando otturatore Bluetooth e di un mini treppiede staccabile. Nella confezione di vendita sono presenti anche un morsetto universale per smartphone, 2 batterie per il telecomando, istruzioni e certificato di garanzia.

 

Realizzato in alluminio, di colore grigio scuro satinato, con impugnatura in gommapiuma, è robusto ma allo stesso tempo leggero (384 g), caratterizzato da un’ottima qualità costruttiva e da una grande cura dei particolari. Con una lunghezza da chiuso di soli 210 mm, una volta aperte le 4 sezioni telescopiche, arriva ad avere un’estensione massima di 781 mm.

Sulla base del manico è presente una filettatura standard da 1/4″ a cui è possibile collegare il treppiede, realizzato in alluminio con estremità rivestite in gomma antiscivolo, che può essere utilizzato anche in modalità stand-alone. Alla sommità snodabile del bastone è presente una vite, sempre da ¼”, per collegare una action cam (tipo GoPro), una webcam o una macchina fotografica compatta (fino a 10 Kg).

Per montare sul bastone, o anche direttamente sul tripode, uno smartphone si deve invece fare ricorso al morsetto a molla, che ha una doppia filettatura da ¼”, per il montaggio sia in verticale che in orizzontale, ed è rivestito in gomma per ottimizzare la presa ed evitare graffi all’amato telefono nei punti di contatto.

Il telecomando Bluetooth (3.0), associabile a device sia iOS che Android, ha un raggio di azione di 10 metri e può essere fissato ad incastro in prossimità del manico. Oltre al pulsante di scatto ha un piccolo interruttore ON/OFF.

Come verificato nel corso del nostro test, l’utilizzo di questo selfie stick è semplice e divertente. Una volta associato il telecomando allo smartphone e fissato il telefono al morsetto, basta allungare l'asta, fino ad ottenere l'inquadratura desiderata, premere il pulsante dell’otturatore remoto ed il gioco è fatto.

Se state cercando un selfie stick, l’HD-P12 di Aukey, in offerta su Amazon a 20,99 euro, è la scelta giusta. Costa forse qualche euro in più ma ha una qualità neanche lontanamente paragonabile a quella delle aste, spesso in plastica, che si trovano sulle bancarelle dei mercatini.

Gennaro Annunziata

12-02-2018 13:00:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso