Il Gragnano ricorda Angelo Cesarano. Raccolta fondi e iniziative contro il Potenza


Il Gragnano Calcio vicino alla famiglia di Angelo Cesarano. L’imbianchino che ha perso la vita la sera del 25 dicembre scorso per un tragico incidente stradale in sella al suo scooter a viale delle Puglie, a Castellammare di Stabia. Una tragedia che ha scosso, il giorno di Natale, la città di Gragnano che poi ha partecipato commossa ai funerali che si sono tenuti il 28 dicembre. 
La squadra del Gragnano ha deciso di ricordare il 32enne Angelo Cesarano con una serie di iniziative il prossimo 14 gennaio. Quella, infatti, è la domenica in cui i gialloblù allenati da Rosario Campana, giocheranno la prima partita del 2018 al San Michele. “Contro il Potenza - dice il capitano Martone - è prevista la giornata gialloblù ma la società del Gragnano ha deciso di mettere ai varchi di ingresso dello stadio anche degli addetti dell’associazione Misericordia che raccoglieranno le offerte lasciate dai tifosi del Gragnano. La somma finale che sarà raccolta sarà donata alla famiglia di Angelo Cesarano”.

Michele Imparato

05-01-2018 13:41:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso