Mercato auto usate in crescita a Maggio 2017


In Italia il mercato dell'auto sta vivendo una fase di importante ripresa, sia dal punto di vista delle nuove immatricolazioni, sia per quanto concerne l'usato. Analizzando i dati relativi ai passaggi di proprietà di vetture di seconda mano, il mese di maggio del 2017 ha fatto segnare un incoraggiante +3,1% rispetto al maggio del 2016. Da questa statistica sono escluse le mini volture, ovvero i passaggi di proprietà temporanei effettuati dai venditori di auto usate per variare il nome dell'intestatario tra le fasi di compravendita. Il mercato dell'usato continua a registrare numeri superiori alle nuove immatricolazioni: durante il mese di maggio, infatti, per ogni 100 nuove vetture immatricolate sono stati completati ben 123 passaggi di proprietà, confermando la preferenza degli italiani verso l'acquisto di un mezzo usato. Proprio questo fattore potrebbe incoraggiare coloro che sono interessati a cedere un veicolo: per conoscere la reale a quotazione della propria auto usata, il potenziale venditore può utilizzare uno dei siti web che offrono gratuitamente una stima accurata della vettura, facilitando fortemente le chance di vendita. Proporre il giusto prezzo consente di velocizzare la trattativa e di accontentare entrambe le parti. Tornando alle analisi, secondo i dati forniti dall'Aci, il mese di maggio rappresenta il perfetto riassunto delle prime cinque mensilità dell'anno. Da gennaio ad oggi è stato rilevato un incremento medio dei passaggi di proprietà pari al 3,2%, oltre a una crescita dell'1,5% mensile inerente alle radiazioni di autovetture. Il tasso di sostituzione, ossia il rapporto tra nuove immatricolazioni e radiazioni, ha visto a maggio un incremento dello 0,63%, con 100 nuove auto iscritte ogni 63 radiate. Il dato annuale è positivo, ma con medie leggermente inferiori nei confronti dell'ultimo mese. Gli unici movimenti negativi legati al mondo dei motori appartengono alla categoria delle due ruote, con un -0,8% mensile rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, mentre per quanto riguarda i primi cinque mesi, il decremento dei passaggi di proprietà relativi ai motocicli tocca l'1,5%, anche in questo caso al netto delle mini volture. Ancora una volta il mercato dell'auto usata si attesta come una scelta particolarmente presa in considerazione dagli italiani. La possibilità di vendere e di acquistare online, il livello di obsolescenza sempre più basso delle vetture commercializzate e la maggior qualità a livello di meccanica, hanno contribuito in modo decisivo ad alimentare un movimento in costante crescita.

05-07-2017 13:45:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso