Moto, l'ex campione del Mondo Hayden ancora in rianimazione


Resta gravissimo il quadro clinico di Nicky Hayden, il pilota statunitense della Superbike investito ieri pomeriggio da un'auto mentre era in bicicletta a Misano Adriatico, nel Riminese. Il 36enne e' ricoverato, in prognosi riservata, nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena dove era arrivato in elisoccorso dopo aver ricevuto le prime cure all'Infermi di Rimini. "Non ci sono novità sostanziali rispetto a quanto comunicato nella serata di ieri. Nicky Hayden resta ricoverato nel reparto di rianimazione, il quadro clinico resta di estrema gravità" spiegano dal Bufalini di Cesena. Il campione del mondo 2006 di MotoGP ha riportato un vasto edema cerebrale che i medici stanno valutando di poter ridurre e un politrauma al torace e alle gambe. A causa delle ferite riportate e della debolezza del pilota ancora non è stato possibile intervenire chirurgicamente. Hayden, lo scorso fine settimana, aveva corso a Imola nel Mondiale Superbike per poi decidere di fermarsi qualche giorno in Italia. In bici con alcuni amici lungo la strada che da Riccione porta a Tavoleto e' stato travolto da un'auto sbattendo violentemente contro il cofano e il parabrezza.

18-05-2017 11:20:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso