Orbi, WiFi ad alta velocità in tutta la casa


Se desiderate una copertura WiFi potente e stabile in ogni angolo della casa (o dell’ufficio), i sistemi Orbi di Netgear sono la risposta giusta alla vostra esigenza. Si tratta di kit, costituiti da un router e da uno o più satelliti, con caratteristiche differenti a seconda della tipologia, della struttura e delle dimensioni (da 200 a 450 mq) dell’ambiente da coprire.

A differenza dei repeater e range extender di prima generazione, l’elemento innovativo dei sistemi Orbi è che sono Tri-Band, ovvero oltre a supportare le bande 2.4 e 5 GHz, a cui si agganciano i vari device, hanno una terza banda a 5GHz dedicata alla comunicazione tra router e satellite. Questo consente di non sottrarre risorse preziose alla trasmissione dati da e verso i dispositivi utilizzatori, offrendo una connessione veloce ai dispositivi collegati alla rete, anche se in un numero elevato, e riducendo al minimo la possibilità di incorrere in fastidiosi colli di bottiglia, nemici giurati dello streaming video senza buffering.

Grazie a 4 antenne ad alte prestazioni integrate, sono garantiti non solo una copertura maggiore, superando barriere come pareti, scale e porte, ma prestazioni ottimali anche nei punti più lontani, potendo così sfruttare sempre al massimo la velocità internet fornita dal proprio provider.

Trattandosi di sistemi basati sulla tecnologia MESH, sono scalabili e laddove si voglia estendere la copertura basterà aggiungere altri satelliti. Inoltre, router e satelliti Orbi creano un network Wi-Fi con un unico nome (SSID) per l’intera rete, con i dispositivi collegati che passano da una stazione all’altra, agganciando sempre il segnale migliore, senza che la connessione si interrompa.

Oltre che per la tecnologia all’avanguardia, gli Orbi si distinguono per il design caratterizzato da linee morbide e stondate con uno scenografico led funzione colorato nella parte alta.  Sono belli a vedersi e possono essere inseriti in qualsiasi contesto di arredo senza stonare.

Nel caso del sistema Orbi RBK30, quello da noi testato, il router ha sul retro una porta WAN e tre LAN oltre una USB 2.0, mentre il satellite è Wall Plug, simile ad un powerline, va inserito direttamente nella presa di corrente, così da sistemarlo in corridoi o spazi dove non ci sono punti d'appoggio.

Davvero semplicissima l’installazione. Tolti dalla confezione, basta collegare il router al modem ADSL e posizionare il satellite al centro dell’ambiente da coprire e, successivamente, con una procedura guidata, tramite interfaccia web o app, la rete WiFi è pronta all’uso, in pochi minuti. Nel pannello di configurazione sono disponibili caratteristiche avanzate quali IPv6, Dynamic DNS, port forwarding, parental control e per la sicurezza impostazioni WPS-protetti 64/128 bit WEP, WPA/WPA-2 PSK, WPA/WPA-2 Enterprise.

Risultati più che soddisfacenti nel corso della nostra prova in un ufficio di 220 mq, coperti senza lasciare punti ciechi. Il ping si è mantenuto costante in tutte le stanze, oscillando tra 29 e 31 millisecondi.

La qualità si paga, il prezzo di listino dell’Orbi RBK30 è di 359 euro. Se ci state facendo un pensierino, sappiate che attualmente si trova su Amazon a 266,99 euro.

Gennaro Annunziata

16-10-2017 13:00:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso