PB-P5, basta il sole per ricaricare


Portare con se la tecnologia anche quando si fanno escursioni immersi nella natura selvaggia è un atteggiamento molto diffuso, dovuto, non solo alla difficoltà di staccarsi dagli amati gadget elettronici, ma anche a motivi di ordine pratico e di sicurezza. Uno smartphone, che integra macchina fotografica, GPS e mappe, ormai anche dei più sperduti sentieri, rappresenta un passepartout a cui nessuno, compresi gli esploratori solitari, può rinunciare, non fosse altro che per avere la possibilità di chiedere soccorso in caso di necessità.

Trascorrere un lungo periodo senza aver accesso ad una presa elettrica pone però il problema di come ricaricare i dispositivi che si hanno al seguito. I power bank possono essere un eccellente ausilio ma hanno anch’essi una riserva di carica limitata. Meglio sfruttare il sole, fonte di energia inesauribile e rinnovabile, attraverso un caricabatteria solare, come il PB-P5 della Aukey, pieghevole e portatile.

Nella confezione di vendita di cartone riciclato sono presenti, oltre il caricabatteria, un cavo USB-micro USB, quattro moschettoni, il manuale di istruzioni ed il certificato di garanzia.

Il PB-P5 è costituito da una struttura richiudibile su stessa, realizzata in resistente tessuto PVC, che integra e protegge dalle intemperie 4 pannelli fotovoltaici. Si tratta di celle solari in PET laminato della Sunpower, azienda leader del settore, con un’efficienza di conversione che può arrivare al 23,5%.

Da chiuso è un borsello con chiusura a strappo, che, misurando 18 × 30.8 × 5.9 cm, può essere facilmente infilato in uno zaino. Una volta aperto si trasforma in un sistema leggero (circa 1 Kg) di dimensioni 30.8 × 92.5 × 1.1 cm, che, per essere disposto a favore di sole, può utilizzare due stand estraibili presenti sulla faccia opposta ai pannelli. In alternativa, mediante gli occhielli in acciaio presenti alle estremità ed i moschettoni in dotazione, è possibile agganciarlo allo zaino, alla tenda, o a un albero.

Il PB-P5 ha una potenza massima di 28 Watt ed è dotato di due prese USB full size, che possono fornire corrente in output fino a 2,4 A e così ricaricare simultaneamente due device. Durante la nostra prova abbiamo verificato che, per raggiungere i valori massimi indicati dal costruttore, durante una giornata priva di nuvole, è indispensabile mantenere i pannelli prefettamente perpendicolari alla luce diretta del sole.

Il caricabatteria solare di Aukey è in vendita su Amazon al prezzo di 47,99 euro con spedizione gratuita.

Gennaro Annunziata

13-11-2017 13:00:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA


Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso