Pompei. Ausiliare del traffico pestato a sangue


Lascia un avviso sull’auto in sosta senza ticket, ausiliare del traffico aggredito violentemente. Durante il controllo delle strisce blu nella centrale piazza Bartolo Longo, un operatore della Publicarking, appaltatrice del parcheggio pubblico, è stato preso a calci e pugni da un automobilista fuori controllo. Il motivo della contesa, un avviso di pagamento che l’ausiliare aveva apposto sul parabrezza dell’uomo, un residente di Pompei. Su tutte le furie per aver ricevuto il preavviso, sono volate parole offensive poi si è passati alle mani. L’episodio increscioso, a pochi passi dal sagrato del Santuario, si è svolto verso le 12 di sabato davanti agli occhi atterriti dei passanti. Una scena che in pochi minuti si è conclusa con il ferimento dell’ausiliario, colpito violentemente al volto e caduto senza forze sull’asfalto. Allertati sul posto sono giunti i soccorsi e gli agenti della municipale.

Elena Pontoriero

09-01-2017 10:25:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare in questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. Ho capito, chiudi questo avviso